Ritorna il concorso musicale internazionale "Magma"





All'Istituto Sacro Cuore di Catania la nuova edizione della kermesse

Venerdì 9 giugno, nei locali dell’Istituto Sacro Cuore di Catania (via Milano, 47), prenderà il via la fase conclusiva della sesta edizione del Concorso musicale internazionale Magma, che l’omonimo Centro catanese ha ripreso dopo una decina di anni di pausa. Si ricorderanno le apprezzate edizioni dei primi anni Duemila, dovute all’infaticabile lavoro collettivo coordinato da Mata Zerbo.
Salvatore Daniele Pidone

Alle diverse sezioni hanno aderito circa duecento concorrenti che daranno vita a tre giorni di audizioni che si concluderanno domenica 11 con la ufficializzazione dei giudizi e con un concerto conclusivo che si terrà nell’Auditorium dello stesso Istituto e a cui saranno ammessi gli artisti ritenuti più meritevoli dalle Commissioni.

L’iniziativa, ripetutamente sollecitata in questi anni, ha trovato finalmente in Salvatore Daniele Pidone (collaboratore da oltre trent’anni nelle attività musicali del Centro diretto da Salvo Nicotra) il “motore propulsivo” per una ripresa che si spera possa avere continuità e crescere ulteriormente, grazie alla quantità e qualità dei musicisti coinvolti, i cui nomi, ovviamente, saranno resi noti al termine di tutte le operazioni insieme a quelli dei premiati.



Fonte: Salvo Nicotra - Direttore Centro Magma
top